Cerca
Close this search box.
11 Febbraio 2021

“Gli Slegati” o, piuttosto, separati

Esce oggi la nuova serie audio prodotta da Chora Media e firmata da Chiara Gamberale. La scrittrice (grande indagatrice di sentimenti) racconta l’amore ai nostri tempi. Quelle relazioni sgangherate che stanno a metà tra le famiglie felici e le persone sole. Ecco la prima puntata
CONDIVIDI SU
Facebook
Twitter
WhatsApp

Vede la luce oggi una nuova serie podcast di Chiara Gamberale, una scrittrice che ama indagare la vita e le relazioni, soprattutto quando hanno forme non convenzionali, quando stanno in equilibrio contro ogni forza di gravità. All’inizio dell’autunno, nel sole di Roma, le avevo chiesto se voleva provare a fare una serie podcast per Chora, ci ha pensato solo un secondo e poi ha risposto di getto: «Raccontare gli Slegati». Ora potrete ascoltare, cliccando qui o sulla copertina, la prima delle dieci puntate della sua serie. In cui incontra chi vive nella vastissima terra di mezzo, tra “le famiglie felici” e le persone sole. Un viaggio che ci farà scoprire molto di ognuno di noi, ciò che forse non immaginiamo.


“Gli Slegati”, per usare il titolo della serie e anche le parole di Chiara, sono persone spaventate sia dall’idea di un legame che da quella della solitudine. Persone che all’amore chiedono troppo o troppo poco? Chi lo sa. Il primo podcast di Chiara, grande indagatrice di sentimenti, nasce per raccontare le molteplici verità che si nascondono dietro ogni relazione. Si comincia dai cosiddetti separati in casa. Uomini e donne che, a furia di vivere insieme, rischiano di consumare quello che li aveva legati. A portare la sua testimonianza sarà Marco che, per salvare il suo matrimonio con Lea, ha tirato su un muro.

Altre/Da ascoltare

Ci sono altre storie da raccontare su questo stesso tema.

La strada si trova perdendosi

La coincidenza di chiamarsi Andrea

La voce di quello che non vogliamo vedere

Siamo figli di “Serial”

Ci sono altre storie
da raccontare

Iscriviti alla mia newsletter per riceverle in anteprima  e gratuitamente ogni settimana

I tuoi interessi: cosa segui?

Sei più interessato al passato o al futuro?

ISCRIVITI/NEWSLETTER

Iscriviti alla mia newsletter per ricevere storie come questa in anteprima. ☕️ Ogni venerdì mattina, in tempo per il caffé.